Gruppo di lavoro SSP Nicole Pellaud, Dominique Gut, Oskar Jenni, Nicole Jundt Herman, Giovanni Rossetti

A partire dal 2020, i neonati riceveranno la nuova versione del libretto della salute SSP.

La rielaborazione del modello usato dal 2006 è stata realizzata da un gruppo di lavoro SSP composto di un rappresentante ambulatoriale o ospedaliero proveniente da ogni regione linguistica. Diversi altri pediatri hanno partecipato a questa rielaborazione e li ringraziamo per i loro contributi. Gli obiettivi erano i seguenti:

  • La promozione di una visione transdisciplinare e condivisa, che sappia raggruppare le osservazioni dei diversi professionisti della salute chiamati a vedere il bambino.
  • Permettere ai genitori un maggior coinvolgimento.
  • Trasmettere ai genitori delle informazioni prioritarie sulla prevenzione secondo l’età del bambino.
  • Integrare nel libretto degli strumenti importanti nella prevenzione come la scala cromatica delle feci, la tabella dell’introduzione degli alimenti nello svezzamento dei lattanti e le curve di crescita.

Questi obiettivi hanno portato a diverse innovazioni:

  • Troverete nel nuovo libretto una pagina corrispondente a ogni età dell’esame di prevenzione effettuato, che raggruppa cinque rubriche: una per il pediatra, una per le infermiere pediatriche ( e per levatrici e infermiere materno – pediatriche), una per le consultazioni e le terapie specialistiche e un’altra per i genitori. Questo consente di avere una visione condivisa della salute del bambino durante ogni tappa dello sviluppo. Ogni pagina finisce con una 5. rubrica che fornisce dei brevi messaggi preventivi adattati all’età del bambino, con degli indirizzi internet per informazioni complementari. Una novità importante riguarda l’inserimento della scala cromatica delle feci per i neonati e, tra i 4 mesi e i 6 mesi, il piano per l’introduzione degli alimenti nello svezzamento dei lattanti.
  • Dopo le pagine destinate agli esami preventivi, seguono quelle riservate alle altre consultazioni e quelle sui bambini e ragazzi appena giunti in Svizzera. Lo scopo è riunire in un unico documento che rimane alla famiglia  tutte le informazioni sulla salute del bambino.
  • La pagina sulle tappe dello sviluppo é stata mantenuta e si sono fornite ai genitori delle informazioni per scoprire un eventuale problema della vista, dell’udito o del linguaggio. Ai genitori é destinata una pagina per consigliarli sulle misure di urgenza da prendere in caso di malattia del bambino. Le curve di crescita sono state aggiunte a fine libretto.

Segue poi il piano attuale delle vaccinazioni, che é stato semplificato e completato con un collegamento UFSP per gli aggiornamenti annuali. Il libretto delle vaccinazioni sarà facilmente sistemabile nell’apposita tasca della copertina.

Vi auguriamo di scoprire con molto piacere questa nuova versione del libretto della salute che speriamo risponda alle vostre esigenze.

Prossimamente vi sarà proposto un sondaggio per valutare se questo aggiornamento ha raggiunto i suoi obiettivi.

Il libretto della salute può essere consultato qui.